LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
23/10/2012
INIZIO CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI ELITE E CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI DELLE NON AMMESSE

     

CAMPIONATI ALLLIEVI E GIOVANISSIMI ELITE E CAMPIONATI ALLIEVI E GIOVANISSIMI DELLE NON AMMESSE

 

Con il C.U. n. 31 del 23/10/2012 sono stati notificati i calendari dei campionati in epigrafe indicati.

 

 

 

Di seguito la declaratoria inerente l'anticipo a domenica 28/10/2012 dell'inizio dell'attività con la disputa della 10^ giornata di andata.

 

 

Il Consiglio di Presidenza del Comitato Provinciale Autonomo di Trento, nella riunione di lunedì 22 ottobre 2012, valutata la conclusione dei gironi di qualificazione ai Campionati Allievi e Giovanissimi Elite ha ritenuto opportuno procedere alla calendarizzazione dei Campionati medesimi con la programmazione anticipata a Domenica 28 ottobre 2012 della decima giornata di andata inizialmente prevista quale turno infrasettimanale il 6 marzo 2013.

La prima giornata di andata si disputerà come inizialmente previsto Domenica 4 novembre 2012.

L’anticipo di cui sopra trova la sua ragione nel fatto che non si sono determinate situazioni tali da dover procedere alla disputa di partite di spareggio che sarebbero state eventualmente disputate Domenica 28 ottobre 2012 e nell’opportunità di eliminare uno dei turni infrasettimanali inizialmente programmati che verrà eventualmente riprogrammato nel caso in cui alla ripresa dei Campionati dopo la pausa invernale si dovessero verificare necessità determinate dalle avverse condizioni atmosferiche.

Le Società interessate sono state tutte telefonicamente informate già nella giornata di lunedì 22 ottobre 2012.

I Campionati Allievi (Girone D – E) e i Campionati Giovanissimi (Gironi F – G) formati dalle squadre non ammesse ai Campionati Elite riprenderanno invece l’attività con la disputa della prima giornata di andata Domenica 4 novembre 2012.

 

Si fa presente che il calendario orario dei Campionati in epigrafe indicati è stato inviato alle competenti Autorità di Pubblica Sicurezza, pertanto le società sono esonerate all’adempimento della richiesta della Forza Pubblica, salvo qualsiasi variazione al calendario che comporta l’obbligo da parte della Società ospitante a presentare la richiesta di Forza Pubblica.