LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
19/04/2013
FINALE COPPA PROVINCIA D UNITED C8 - BORGO : 8 - 0

 

UNITED C8 8

BORGO 0

 

 

RETI: 21' pt Castellani su rigore, 22' pt Palla, 25' pt Valentini; 11' st D'Angelo, 19' st, 20' st, 22' st e 24' st Luchesa

 

 

 

 

 

 

UNITED C8: Nicolini C., Nicolini O:, Palla, Menapace Dav., Marchetti, D'Angelo, Tassella, Baxellari, Valentini, Castellani, Luchesa. All. Daniele Menapace.

 

BORGO: Bruni, Murara, De Guidi, Bonella, Tondin, Divina R., Oberosler, Franzoi, Divina L., Vesco, Bini. All. Flavio Moser.

 

ARBITRI: Ferrari e Giovannini di Rovereto.

 

NOTE: spettatori 100 circa; ammonito Tondini (B). Falli C8 pt 6, st 3; B pt 2, st 0. Tiri liberi Borgo pt 0/1.

 

Otto gol per lo United C8 non Ŕ un gioco di parole, ma l'esito della Coppa Provincia di serie D che permette di alzare il trofeo alla formazione giudicairese. Partita comunque equilibrata per buoni tratti dell'incontro con il Borgo che ha trovato difronte un imbattibile Carlo Nicolini fra i pali dei gialloneri.

Il Borgo inizia meglio e nella prima parte del tempo colpisce anche due pli: un con Oberosler ed uno con Roberto Divina. Non sta comunque a guardare lo United che va vicino alla marcatura con D'Angelo e Tassella. Al 21' il risultato si sblocca: Ferrari fischia un rigore per mani di Tondin e Castellani trasforma spiazzando Bruni. Passa appena un minuto e capitan Palla firma il raddoppio anticipando portiere e difensore su una rimessa laterale di Tassella. Lo United C8 Ŕ galvanizzato e poco dopo arriva anche il tris con una bella conclusione di Valentini su assist di Luchesa. Prima del riposo c'Ŕ anche un tiro libero per il Borgo, ma Nicolini neutralizza la conclusione di Vesco.

In avvio di ripresa prima Luchesa sfioria il palo in diagonale, poi Marchetti salva poco prima della linea una conclusione di Franzoi che aveva saltato anche Nicolini. Ancora una rimessa laterale Ŕ letale per il Borgo: all'11' Valentini pesca D'Angelo al limite dell'area che con un rasoterra batte Bruni. La formazione di Moser alza bandiera bianca e sale in cattedra Luchesa che sigla un  poker in cinque minuti: il primo in diagonale, il secondo su lancio del proprio portiere, poi su assist di Castellani ed infine dopo triangolo con Tassella. La festa giallonera pu˛ poi iniziare anche se martedý a Gardolo si giocherÓ il passaggio in C2 affrontando nello spareggio del girone C il Real Paganella a Gardolo alle 21.15.


FOTO GALLERY