LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
17/07/2014
PRECISAZIONE- CAMPO PER DESTINAZIONE DI m. 1,50: Non obbligo di applicazione delle -Linee Guida per i Campi in erba naturale e terra battuta-

 

Con riferimento alle “linee guida per i campi in erba naturale e terra battuta” di cui il Presidente Ettore Pellizzari ha parlato durante la riunione plenaria delle Società di lunedì 23 giugno  e anche durante l'Assemblea di lunedì 14 luglio 2014, svoltesi a Trento, si notifica che su richiesta del Consiglio Direttivo del C.P.A. di Trento, il Presidente della L.N.D. Carlo Tavecchio, con comunicazione del 25 giugno 2014, prot: Segr./CT/MC/mde/5911 ha concesso facoltà di deroga all'applicazione delle suddette “linee-guida” per l’intera stagione sportiva 2014/2015.

A seguito della suddetta comunicazione il Consiglio di Presidenza del C.P.A. di Trento ha deliberato il non obbligo all'applicazione delle citate “linee-guida” per tutte le Società affiliate alla F.I.G.C. – L.N.D. del C.P.A. di Trento.

Si precisa che i campi da calcio in erba naturale e terra battuta devono comunque tutti essere conformi a quanto previsto dall'articolo 31 del Regolamento della L.N.D. e pertanto devono avere il campo per destinazione della larghezza minima di metri 1,50  sui quattro lati perimetrali.