LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
16/11/2014
Calcio a 5 femminile, Trilacum-Real Paganella in finale

Le semifinali della fase regionale di calcio a cinque femminile hanno promosso alla finalissima le stesse protagoniste della stessa edizione, ovvero la Trilacum e il Real Paganella.

Nel primo match la formazione campione in carica e detentrice della coppa si Ŕ imposta sul Carisolo con un netto 6-1 frutto di un primo tempo giÓ in discesa per Cretti e compagne, trascinate dalla verve di Bertolini che giÓ al 6' portava in vantaggio la Trilacum con una precisa conclusione. La reazione rendenese tardava e solo al 18' Esposito impegnava Menegon. In contropiede le ragazze di Vialo colpivano altre due volte, prima con Cornella e poi con Cretti. Prima del riposo la squadra di Manuela Grassi accorciava le distanze con Collini su azione da corner.

Nella ripresa Trilacum abile a controllare la sfuriate avversarie e a punzecchiare in contropiede anche se la svolta arrivava ad 8' dalla fine quando prima Spahiu chiudeva tempestivamente in uscita su Amanda Amistadi e sull'azione susseguente Brighenti trovava la conclusione vincente. Nel finale la Trilacum trovava ampi spazi per arrotondare il risultato col quinto gol firmato da Vialo e il sesto da Lazzeri.

Pi¨ equilibrata la seconda sfida fra le padrone di casa del Futsal Rovereto e la formazione del Real Paganella trascinata comunque da numerosi tifosi scesi dall'Altopiano.

All'8' la gara si sblocca con palla da sinistra che Vanessa Bottamedi riceve e antcipando Fichera deposita in rete. La reazione lagarina Ŕ immediata e Bertamini ruba palla a metÓ campo e s'invola verso la porta avversaria superando Zini e firmando il pareggio. Nel resto del primo tempo il Real Paganella si rende pi¨ pericoloso e dopo il nuovo vantaggio firmato da Vanetina Donini, abile ad approfittare di un errato disimpegno difensivo avversario, colpisce anche un palo con Vanessa Bottamedi e obbliga Monia Fichera ad almeno un paio d'interventi decisivi.

Nel secondo tempo il Fustal Rovereto prova a fare la partita ma la sua pressione porta problemi all'attenta retroguardia avversaria. In contropiede Ŕ sempre il team di Sanibondi a rendersi pericoloso e prima del fischio finale Ŕ ancora la guizzante Valentina Donini a sigillare il risultato portando il Real Paganella alla seconda finale di fila,

La finale si svolgerÓ prima delle feste natalizie con sede, giornata ed orario in via di definizione.


TRILACUM-CARISOLO 6-1

RETI: 6' pt Bertolini (T), 18' pt Cornella (T), 27' pt Cretti (T), 28' pt Collini (C); 23' st Brighenti (T), 27' st Vialo (T), 29' st Lazzeri (T),

TRILACUM: Menegon, Voltolini, Pisoni, Brighenti, Fietta, Bertolini, Massi, Cretti, Lazzeri, Vialo, Cornella, Spahiu. All. Vialo.

CARISOLO: Scalvini, Marianna Stefani, A. Amistadi, Valenti, Ballini, Marta Stefani, Quintero, Devilli, Collini, Esposito, O. Amistadi. All. Grassi.

ARBITRO: Illotto di Trento


FUTSAL ROVERETO-REAL PAGANELLA 1-3

RETI: 8' pt V.Bottamedi (RP), 10' pt Bertamini (FR), 19' pt e 29' st V. Donini (RP).

FUTSAL ROVERETO: M. Fichera, Vicentini, N. Fichera,  Piffer, Incandela, Potrich, Benetti, Capuzzo, Bertamini. All. Mancino.

REAL PAGANELLA: Zini, F. Zeni, An. Zeni, G. Donini, Togn, D. Bottamedi, V. Bottamedi, Al. Zeni, Tamanini, V. Donini, Dalmonech, Calovi. All. Sanbondi.

ARBITRO: Girardi di Trento

NOTE: ammonita Incandela (FR)


FOTO GALLERY
Trilacum Real Paganella Carisolo Futsal Rovereto