LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
05/06/2015
POLLINI BOLZANO CAMPIONE REGIONALE AMATORI

Dopo due anni il titolo di campione regionale della categoria Amatori torna a Bolzano: il Pollini, infatti, ha la meglio sulla sorpresa Calavino/Forte Alto, imponendosi con un netto 4-1. L’undici altoatesino comincia subito bene, trovando il vantaggio dopo neanche dieci minuti con un pallonetto di Tomio, sul quale nulla può Petroni, che sostituisce tra i pali lo squalificato Comai. Il Calavino risponde a tono, costruendo alcune belle azioni, ma senza impensierire Turcato. Nella parte conclusiva della prima frazione il Pollini piazza l’uno-due vincente: prima Bagozzi spedisce la palla nella propria porta per anticipare un attaccante avversario, poi Inturri batte per la terza volta Petroni. Come non bastasse ad inizio ripresa Tomio firma la personale doppietta, chiudendo di fatto la gara; i ragazzi di Comai provano a riaprire l’incontro, ma riescono soltanto a mettere a segno la rete della bandiera con il rigore trasformato da Lever.

Al triplice fischio il consigliere avvocato Stefano Grassi, coadiuvato dal consigliere Silvano Webber e dal consigliere responsabile degli amatori Marco Rinaldi,hanno premiato la terna arbitrale e le due squadre finaliste.


CALAVINO/FORTE ALTO – POLLINI 1-4

RETI: 8’ pt, 5’ st Tomio (P), 35’ pt aut. Bagozzi (P), 45’ pt Inturri (P), 42’ st rig. Lever (C)

CALAVINO/FORTE ALTO: Petroni, Ghezzi, Faes, Bagozzi, Graziadei, Caldini, Chisté, Zanlucchi, Pedrotti, Chemolli, Lever. All. Comai (A disp. Comai, Summa, Longo, Margoni)

POLLINI: Turcato, Dalle Nogare, Tripodi M., Laratta, Sicchirolo, Tripodi F., Binetti, Khazari, Tornatore, Tomio, Inturri. All. Nale (A disp. Thiandoume, Scala, Pillu, Nale, Moretti, Mignolli, Patruno)

ARBITRO: Chemelli di Trento (Mouizina – Faraguna)