LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
25/03/2016
TRENTO LOTTA, MA VINCE IL LAZIO

AYMAVILLES (AO) – Grande prova del Trentino che lotta fino alla sirena conclusiva contro i pari età del Lazio, ma esce sconfitto per 4-2. I nostri avversari partono su buoni ritmi, chiamando più volte in causa Ninz. Il forcing porta al vantaggio di Palmeggiani, che raccoglie una corta respinta e deposita in fondo al sacco. La reazione del Trentino è pronta: Rizzello e Baroni vanno al tiro con poca fortuna, mentre al 10’ un tiro di Sartori, respinto da Venuti finisce sui piedi di Rizzello, che da due passi non sbaglia. Nei minuti finali la gara si accende: Cristel e Sartori mancano di poco la porta avversaria, mentre Palmeggiani colpisce il palo interno.  La ripresa vede i laziali  mettere a segno due reti in rapida successione con Palmeggiani e Bellucci. Colpiti a freddo dalle due marcature avversarie, i ragazzi di Sanibondi rispondono con i tiri di Tonini e Cristel, finiti sul fondo, e la punizione di Garcia, che si stampa sulla traversa. Al 6’ Rizzello riapre la gara con una magia, passando in mezzo a due laziali e battendo De Marzi. Finale di gara infuocato, con entrambe le formazioni vicine al gol: Tonini e Bernardini colpiscono un palo a testa, mentre sulla sirena Palmeggiani vede Ninz fuori dai pali e lascia partire un morbido pallonetto, che vale il finale 4-2 per il Lazio.  

TRENTINO - LAZIO 2-4

RETI: 3’06’’ pt Palmeggiani (L), 10’33’’ pt Rizzello (T), 1’09’’ st Palmeggiani (L), 3’25’’ st Bellucci (L), 6’10’’ st Rizzello (T).

TRENTINO: Ninz (Pedri), Barbolini, Baroni, Cloch, Cristel, Filz, Garcia, Rizzello, Sartori, Tonini, Voltolini. All. Sanibondi

LAZIO: Venuti (De Marzi), Achilli, Ferretti, Bellucci, Quagliarini, Falasca, Bernardini, Zaccardi, Fraioli, Palmeggiani, Baiocco. All. Calabria

ARBITRO: Perona di Biella – Piscioneri di Biella

NOTE: Ammoniti Zaccardi (L), Tonini (T). Falli primo tempo: Trentino 3, Lazio 4. Falli secondo tempo: Trentino 5, Lazio 3.