LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
17/02/2017
PUBBLICATO C.U. 77 DEL 17/02/2017 - DOMANDE PER CONTRIBUTI P.A.T. INERENTI ALL'ATTIVITÀ SPORTIVA

CONTRIBUTI PROVINCIALI PER LO SPORT, SULLA BASE DEI CRITERI APPLICATIVI DELLA LEGGE PROVINCIALE 21/04/2016, N. 4.

Quest’anno, per la tempistica con la quale sono stati approvati i sopracitati criteri, la scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31/03/2017.

 

Si ritiene opportuno ed importante richiamare le Società affiliate alle modalità e alle tempistiche nel rispetto delle quali si devono formulare le domande di contributo finanziario alla P.A.T. per le attività sportive. 

Di seguito si sintetizzano i criteri da rispettare per ottenere i contributi. In giallo sono stati evidenziati i punti che si ritengono di maggiore interesse per le Società affiliate al C.P.A. di Trento della F.I.G.C.- L.N.D.. 

In allegato al Comunicato Ufficiale 77 del 17/02/2017 si pubblica il documento inerente ai criteri applicativi della sopracitata legge. Si raccomanda un’attenta lettura.

 

1. Organizzazione di manifestazioni sportive (artt. n°10, n° 11, n° 12, n° 13 e n° 14 dei criteri) le domande devono essere presentate dalle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017 per previsione di spesa superiore ad € 25.000,00 (procedura valutativa), il contributo è concesso nella misura massima del 15%.

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento per previsione di spesa inferiore ad € 10.000,00 (procedura automatica), il contributo è concesso nella misura massima del 10%.

Nel caso di una previsione di spesa compresa tra € 10.000 ed € 25.000 è concessa libertà di scelta della procedura.

2. Campagne di promozione per sport giovanile, per la parità di genere, per la coesione sociale e per persone disabili domanda da parte delle associazioni sportive entra la data del 31.03.2017, in qualsiasi momento se si sceglie la procedura automatica (artt. n°15, n° 16; n° 17, n° 18, n° 19, n° 20, n° 21, n° 22, n° 23, n° 24)






3. Studi, ricerche, sperimentazioni in ambito sportivo, convegni e corsi di formazione per tecnici, dirigenti e personale medico sportivo domanda da parte delle associazioni sportive in qualsiasi momento

4. Attività sportiva per persone disabili domanda da parte delle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017

5. Contributi a sostegno dell’attività dilettantistica giovanile (artt. n°31, n° 32, n° 33 e n° 34 dei criteri) le domande devono essere presentate da parte delle associazioni sportive, società, enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI entro la data del 31.03.2017.

Per ogni giovane tesserato di età compresa tra i 5 e i 18 anni (25 in caso di disabilità) viene concesso un contributo pari a 5 Euro. Alla domanda deve essere allegato l’elenco nominativo della squadra.

6. Contributi per l’attività sportiva di carattere dilettantistico interregionale, nazionale ed internazionale (artt. n° 55, n°56, n°57, n°58, n°59, n° 60, n° 61, n° 62 e n° 63 dei criteri) le domande devono essere presentate da parte delle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017.

Da presentare in qualsiasi momento se si sceglie la procedura automatica.

Con la procedura valutativa il contributo varia dal 2% al 10% graduato sulla base degli scaglioni di spesa ammessa.

Con la procedura automatica il contributo è concesso nella misura del 30% con un limite massimo di Euro 15.000.

7. Progetti a sostegno dei talenti sportivi domanda da parte delle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017

8. Sostegno sport professionistico domanda da parte di società sportive in forma di S.p.a. o S.r.l. e associazioni sportive non professionisti che partecipano ai campionati nazionali della massima serie entro la data del 31.03.2017

9. Acquisto/sostituzione di ausili per attività sportiva persone disabili domanda da parte delle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017, contributo del 100% della spesa sostenuta

10. Avvio sezioni sportive persone disabili domanda da parte delle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017

11. Gestione impianti sportivi di particolare rilievo (artt. n° 80, n° 81, n° 82, n° 83, n° 84 e n° 85 dei criteri) le domande devono essere presentate da parte di soggetti pubblici o privati entro la data del 31.03.2017

12. Contributi per la costruzione, ristrutturazione, ampliamento e miglioramento strutture sportive di carattere locale (artt. n° 87, n° 88, n° 89, n° 90, n° 91, n° 92, n° 93 e n° 94 dei criteri) le domande devono essere presentare da parte delle associazioni ed enti sportivi entro la data del 31.03.2017, contributo non superiore al 70% della spesa sostenuta.

13. Partecipazione ad iniziative di carattere europeo domanda da parte di comitati provinciali, federazioni e discipline sportive associate entro la data del 31.03.2017, contributo non superiore al 70% della spesa sostenuta (Arge – Alp)

14. Spese di funzionamento domanda da parte di comitati provinciali, federazioni e discipline sportive associate entro la data del 31.03.2017, contributo non superiore al 70% della spesa sostenuta per organizzazione manifestazioni sportive, attività di consulenza tecnico-organizzativa per le società sportive, attività di specializzazione agonistica anche tramite società sportive affiliate, vale per l’anno successivo a quello della richiesta

15. Spese di assicurazione domanda da parte comitati provinciali, federazioni e discipline sportive associate e delle associazioni sportive entro la data del 31.03.2017, contributo del 100% per assicurazione obbligatoria e integrativa di atleti con meno di 25 anni, dei tecnici e dei dirigenti

16. Promozione attività sportiva CONI domanda da parte del CONI provinciale entro 31.03.2017

17. Criteri per l’assegnazione di borse di studio a favore di studenti atleti (artt. n° 64, n° 65, n° 66, n° 67, n° 68 e n° 69 dei criteri) le domande devono essere presentate dagli interessati tra il 10 luglio e il 10 settembre di ogni anno. I beneficiari potranno essere giovani atleti con meriti sportivi e scolastici.