LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
20/02/2017
COMINCIATA L'ATTIVITA' DEL CFT DI BORGO

E’ ufficialmente partita lunedì pomeriggio l’attività del Centro Federale Territoriale (CFT) di Borgo Valsugana. Alle ore 15 nella sala conferenze dell’ostello si è svolta la presentazione ufficiale, mentre sul campo in erba sintetica lo staff tecnico sosteneva il primo allenamento. Ad illustrare il progetto alla folta platea, composta da molti addetti ai lavori e genitori, è stato il Segretario del Settore Giovanile e Scolastico, Vito di Gioia: “Oggi s’inaugurano cinque CFT, altri cinque cominceranno lunedì prossimo: il nostro obiettivo è quello di raggiungere quota 200 in tutta Italia, coinvolgendo oltre 150.000 ragazzi e ragazze nella fascia d’età 13-15 anni. Un progetto educativo e formativo fortemente voluto dal presidente Tavecchio per promuovere la cultura sportiva, uniformando le metodologie d’allenamento in tutta Italia. Il CFT di Borgo è una struttura perfetta per la nostra attività e pensiamo di utilizzarlo anche durante le pause delle stagioni sportive.” La presentazione ufficiale è stata introdotta dal Coordinatore del Settore Giovanile e Scolastico trentino, Giorgio Barbacovi: “Desidero ringraziare il comune di Borgo Valsugana e la società Valsugana Sport, che gestisce la struttura, per l’ospitalità e per tutto quanto fatto per poter realizzare questo progetto.” Barbacovi ha poi presentato Paola Bertotti, Psicologa dello sport del CFT, il dottor Robert Odorizzi, Medico del CFT, e lo staff tecnico, composto dal Responsabile Tecnico, Daniele Pinsi, gli allenatori Stefano Crepaz, Daniel Maistrelli e Mattias Tessaro ed i preparatori Stefano Scali e Roberto Modena. Hanno poi preso la parola il Sindaco di Borgo, Fabio Dalledonne, l’Assessore provinciale allo sport e cultura, Tiziano Mellarini, il Presidente di Valsugana Sport, Ruggero Trentin, ed il Responsabile delle sponsorizzazioni Ferrero, Antonio Castiglia. Tutti hanno sottolineato la grande importanza dello sport nella crescita dei ragazzi, ma anche come sia fondamentale la pratica sportiva per una vita sana. Ha chiuso la presentazione il Presidente del Comitato Provinciale Autonomo di Trento, Ettore Pellizzari: “Poco fa stavo parlando con Bruno Divina, borghigiano doc ed ex giocatore di serie A con la maglia dell’Atalanta; il suo rimpianto maggiore è non aver potuto frequentare un centro come questo, capace di educare i giovani. Speriamo che il CFT permetta a tanti ragazzi e ragazze di ripetere le sue gesta. Il vero successo, tuttavia, non è rappresentato dal portare un giocatore nel professionismo, ma nella costante e sempre maggiore promozione della cultura sportiva da parte di tutti gli atleti che frequenteranno questo centro.”