LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
05/03/2017
STORICA TRIPLETTA PER LA SACRA FAMIGLIA

ESORDIENTI –Fasi iniziali dell’incontro che vedono la Sacra Famiglia maggiormente propositiva: Bisoffi tenta più volte la conclusione verso la porta avversaria, difettando in mira. L’Ischia sembra subire la manovra avversaria, ma al primo tentativo si porta in vantaggio con un tap-in ravvicinato di Gregori. Colpiti a freddo dalla rete avversaria, i lagarini si buttano in attacco alla ricerca del pari, ma Lunelli sfodera alcune pregevoli parate, sventando gli assalti avversari. Nulla può, tuttavia, sul tocco di Zandonai al 11’. Nel secondo parziale è ancora la formazione di Dal Fiume a premere maggiormente: al 6’ grandi proteste dei lagarini, quando gli arbitri non convalidano la marcatura di Bisoffi, decidendo che il pallone non ha completamente varcato la linea di porta. Lo scatenato numero nove grigiorosso è anche sfortunato qualche minuto più tardi, quando colpisce il palo interno su punizione. L’Ischia gioca di rimessa, affidandosi alla maggior fisicità dei propri giocatori, ma Corradini non è da meno del collega e sfodera un paio di parate portentose. Proprio nella fase finale Balsamà calcia da centrocampo, la palla assume un effetto strano, forse per colpa di una deviazione ed inganna Lunelli, terminando in fondo al sacco. Nell’ultimo parziale l’Ischia si rende maggiormente pericolosa, costruendo numerose azioni offensive, mentre la Sacra Famiglia tende ad addormentare maggiormente il gioco, ma nel finale trova la terza rete con la conclusione di Zandonai, che firma la personale doppietta.

SACRA FAMIGLIA – ISCHIA 3-1 (1-1; 1-0; 1-0)

RETI: 7’ pt Gregori (I), 11’ pt, 13’ tt Zandonai (S), 13’ st Balsamà (S),

SACRA FAMIGLIA: Corradini, Nuvoloni, Zanfei, Balsamà, Maraner, Calvano, Bisoffi, Zandonai. All. Dal Fiume

ISCHIA: Lunelli, Mezzena, Paoli, Mattivi, Tomelin, Bommassar, Gregori, Degasperi. All. Iavarone

ARBITRI: Facchinelli – Ceraso

GIOVANISSIMI – Subito propositiva la Sacra Famiglia, che sfiora più volte la marcatura con Fasanelli nei minuti finali, ma Marzari controlla le conclusioni avversarie. Al 6’ è invece Tognotti a colpire il palo; il pericolo corso sveglia i ragazzi di Masera, che impensieriscono Pedri con due tiri di Manfredi. La Sacra Famiglia passa in vantaggio al 9’ con una botta di Tognotti, sulla quale nulla può Marzari. La Nuova Alta Vallagarina, però, risponde immediatamente con Masera, che non perdona Pedri da posizione defilata. La partita s’accende con numerose conclusioni su ambo i fronti di gioco, ma bisogna attendere il 20’ per registrare una nuova rete con Tognotti. La ripresa si apre con un’occasione per parte, entrambe parate dai portieri, prima dell’allungo di Fasanelli, che porta a tre le reti per la Sacra Famiglia. Sotto di due gol, la Nuova Alta Vallagarina si butta in attacco alla ricerca della marcatura che potrebbe riaprire la partita, ma Filz sbatte per due volte sui guantoni di Pedri, mentre Scrinzi manca d’un soffio il bersaglio. Esito diverso, invece, sul cambio di fronte, dove Fasanelli firma la personale doppietta, chiudendo di fatto la gara. Nel finale il divario cresce, visto che la Sacra Famiglia sigla la quinta rete con lo scatenato Fasanelli, mentre Pedri vince la personale sfida con Filz, negandogli una marcatura che il capitano bianconero avrebbe meritato per l’impegno.

SACRA FAMIGLIA – NUOVA ALTA VALLAGARINA 5-1

RETI: 9’ pt, 20’ pt Tognotti (S), 11’ pt Masera (N), 3’ st, 16’ st, 18’ st Fasanelli (S)

SACRA FAMIGLIA: Pedri (Rosa), Campan, Scremin, Azzolini, Wegher, Bennany, Acquaviva, Fasanelli, Coelli, Tognotti, CIsse. All. Postinghel

NUOVA ALTA VALLAGARINA: Marzari, Calliari, Pedron, Uber, Coati, Masera, Scrinzi, Pillitteri, Manfredi, Filz, En-Naimi, Salovski. All. Masera

ARBITRO: Chini Nicholas di Trento

NOTE: Ammonito Filz (N)

ALLIEVI – Subito in pressione la Sacra Famiglia, che parte subito a mille e trova il vantaggio con Onzaca al 3’. I ragazzi di Scozziota non rallentano il ritmo, cercando di chiudere subito la pratica, ma Matté salva la sua porta in un paio di occasioni. Nulla può il portiere della Nuova Alta Vallagarina al 9’, quando Baroni evita il proprio marcatore e sigla il raddoppio. Sotto di due reti la formazione di Pizzini si scuote e per alcuni minuti mette sotto gli avversari, ma prima Lela, poi Peterlini in scivolata negano la gioia del gol a Frizzi. La Sacra Famiglia si rivede in attacco con Rizzello e Cisse, ipnotizzati da Matté. La partita prosegue frizzante, con molte occasioni sui due fronti: poco prima dell’intervallo Santuari accorcia le distanze con un tocco ravvicinato, ma un giro di lancette più tardi Bortot ristabilisce le distanze, firmando la terza rete della Sacra Famiglia. Anche la ripresa regala molte emozioni al folto pubblico presente in tribuna: Rosi chiama alla parata miracolosa Lela, mentre sul cambio di fronte Onzaca pesca dal cilindro la personale doppietta. Nemmeno il tempo di esultare, che la Sacra Famiglia trova la quinta rete con la sfortunata deviazione di Frizzera nella propria porta, un gol che chiude definitivamente la partita, anche se la Nuova Alta Vallagarina non demorde e tenta a più riprese di segnare qualche gol. Sono invece gli avversari ad incrementare il bottino con l’azione personale di Cisse al quarto d’ora, ma Santuari un giro di lancette più tardi trova lo spazio per battere Lela. Proprio nel finale Onzaca firma la personale tripletta, ultima rete del triplete in salsa Sacra Famiglia.

SACRA FAMIGLIA – NUOVA ALTA VALLAGARINA 7-2

RETI: 3’ pt , 3’ st, 28’ st  Onzaca (S), 9’ pt Baroni (S), 29’ pt, 17’ st Santuari (N), 30’ pt Bortot, 4’ st aut. Frizzera (N), 16’ st Cisse (S)

SACRA FAMIGLIA: Lela (Belarbi M.), Dervishi, Peterlini, Makhlouf, Baroni, Voltolini, Onzaca, Bortot, Rizzello, Cisse, Makhdar. All. Scozziota

NUOVA ALTA VALLAGARINA: Matté, Vicentini, Leite Silva Pat., Santuari, Frizzera, Leite Silva Pab., Frizzi, Adami, Rosi, Consolatti, Bemz. All. Pizzini

ARBITRO: Levati di Trento

NOTE: Ammoniti Makhdar (S), Santuari (N)