LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
05/04/2017
ALTOPIANO PAGANELLA TRAVOLGENTE IN COPPA

Finale di coppa Provincia di serie D che termina con la netta vittoria dell’Altopiano Paganella: troppo ampio il divario tra la formazione di mister Banal e l’Aldeno guidato da mister Beozzo, come conferma il risultato finale di 11 a 3.

 

La gara comincia con una buona occasione per l’Aldeno, ma Zanotti spreca; l’Altopiano Paganella, reagisce subito: prima Beatrici colpisce la traversa, poi passa in vantaggio con Banal, che non perdona Maistri. I giallorossi provano ad impensierire Veronese, ma con poca fortuna; gli avversari, invece, in pochi minuti allungano con Pittigher, Tansell e Banal. Il pesante parziale funziona da sveglia per i ragazzi di Beozzo, che accorciano le distanze con Zanotti e Granello, ma poco prima dell’intervallo Banal firma la quinta marcatura biancoverde.

 

Nella ripresa lo spartito non cambia: l’Altopiano Paganella controlla e sfrutta le proprie occasioni per incrementare il vantaggio, manovra che porta ai gol di Pittigher e Tansella. L’Aldeno è generoso, ma poco incisivo in attacco: Bisesti firma la terza segnatura giallorossa, ma gli avversari rispondono con altre quattro reti (Banal, doppietta di Pittigher e Tansella), prima della grande festa biancoverde.

 

A fine gara il responsabile del calcio a 5, Marco Rinaldi, ed il coordinatore del Settore Giovanile e Scolastico, Giorgio Barbacovi, hanno premiato le due formazioni, complimentandosi con la coppia arbitrale per la buona direzione di gara.

 

ALTOPIANO PAGANELLA – ALDENO 11-3

RETI: 6’ pt, 17’ pt, 32’ pt e 30’ st  Banal S. (AP), 13’ pt, 1’st, 15’ st e 31’ st Pittigher (AP), 14’pt, 4’ st e 14’ st Tansella (AP), 23’ pt Zanotti (AL), 28’ pt Granello (AL), 7’st Bisesti (AL),

ALTOPIANO PAGANELLA: Veronese, Geiser, Beatrici, Bottamedi, Dalfovo, Banal S., Tansella, Romeri, Pittigher, Mattarelli, Zeni, Bonetti. All. Banal O.

ALDENO: Maistri, Erlicher, Eccher, Pegoretti, Bisesti, Previsdomini, Granello, Zanotti, Morellato, Carlin, Cont, Todesco. All. Beozzo.

ARBITRI: Tallabaci e Chini di Trento

NOTE: 300 spettatori circa; ammonito Bottamedi (AP) per gioco falloso.