LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
16/12/2017
FINALE REGIONALE COPPA ECCELLENZA-PROMOZIONE


Tris del San Giorgio alla Benacense

Ad assistere al match di Laives anche il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia che nel dopo-gara si è congratulato con le due squadre e ha premiato i pusteresi.



SAN GIORGIO - BENACENSE 3-0

 

RETI: 18’ pt Lucena Gonzales (SG), 32’ st Schwingshackl (SG), 43’ st Althuber (SG)

SAN GIORGIO: Töchtlerle, Aichner, Zulic (43’ st Oberkofler), Althuber, Brügger, Ziviani (21’ st Schwingshackl), Bacher J. (44’ st Lercher), Lucena Gonzales, Bacher M., Albanese (29’ st Orfanello), Hellwegher (8’ st Piffrader). All. Morini

BENACENSE: Carpi, Chiarani, Mazzucchi (39’ st Zid), Marchiori, Emanuelli, Pederzini, Alouani (39’ st Battistoni), Michelon, Bortolotti (31’ st Poli), Calliari, De Luca. All. Gottoli

ARBITRO: Di Muro di Bolzano (Lorenzi e Hallou di Bolzano)



La prima emozione dell’incontro è la conclusione da fuori di Julian Bacher che al 13’ costringe il portiere a respingere e a rifugiarsi in angolo. La replica della Benacense è immediata: spunto di Alouani, cross per l’inserimento sul primo palo di De Luca che tenta di girare in rete, ma la palla è deviata e termina a lato. Pochi istanti dopo Calliari si coordina bene e calcia alto. Il punteggio si sblocca al 18’, quando Matthias Bacher conquista una punizione da posizione assolutamente invitante: alla battuta si presenta uno specialista come Juan Lucena Gonzales che si inventa una traiettoria capolavoro che supera la barriera e si infila all’incrocio dei pali. Al 25’ applausi per il controllo di tacco di Bacher che poi non trova compagni in mezzo all’area. A due minuti dall’intervallo bel tentativo da metà campo di Calliari, ma senza esito. L’ultimo brivido prima del riposo la regalano i biancoverdi con Alouani che apre per Emanuelli, staffilata in diagonale e sfera che si perde sul fondo.

Seconda frazione decisamente di marca altoatesina. Al 17’ Albanese non tira e sceglie il passaggio ed è fondamentale la chiusura di Emanuelli, mentre cento secondi più tardi è Aichner a verticalizzare per lo stesso Albanese: Carpi esce bene e si oppone al rasoterra del numero dieci. La sfida tra Albanese e il portiere trentino si ripete al 22’, quando l’estremo difensore si salva con l’aiuto del palo. Alla mezz’ora ottima combinazione degli “Jergina”, Orfanello dal lato destro serve al centro Schwingshackl che non sbaglia. Insiste la formazione di Morini e al 35’ Carpi deve volare sulla conclusione di Orfanello destinata al “sette”. Allo scadere ci pensa capitan Althuber ad insaccare sotto misura sugli sviluppi di un corner, siglando il definitivo 3-0.

Presenti, oltre già citato Presidente della Lnd Cosimo Sibilia, il vice Presidente Vicario Paolo Guaraldo, il vice Presidente Renzo Rosà e la Consigliera Ida Micheletti in rappresentanza del CPA Trento.   

FOTO GALLERY
Il Presidente Sibilia in tribuna con i Consiglieri del CPA Trento La festa del San Giorgio finale coppa benacense finale gol lucena gonzales finale coppa benacense postpartita