LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
24/04/2018
TORNEO DELLE REGIONI UMBRIA 2018 - CALCIO A 5

SECONDA GIORNATA: Veneto con due squadre già a Quarti, una per Abruzzo, Piemonte VdA e Sardegna


Perugia, 23 aprile 2018 – Dopo due giornate del Torneo delle Regioni di calcio a 5 in Umbria arrivano i primi verdetti. Abruzzo, Piemonte VdA e Veneto portano gli Allievi ai Quarti con un turno di anticipo. Il Veneto fa il bis con la Juniores. La Sardegna può fregiarsi della sua squadra femminile che passa il turno con 40’ di anticipo. Nessuna certezza nella categoria dei Giovanissimi, tutto si deciderà nell’ultima giornata in programma domani a partire dalle 9.00. Il 2^ turno nel complesso ha sorriso al Piemonte VdA vincente in tutte e quattro le categorie, il Veneto sfiora il poker con il femminile bloccato sul pari, tre successi e un ko per Abruzzo Marche, Sicilia e Sardegna. La Puglia fa il pieno con le sue due categorie al torneo, la Juniores del Molise infila il secondo successo consecutivo.

JUNIORES Al termine della 2^ giornata la fotografia della classifica dei 5 gironi è identica con una squadra al comando a punteggio pieno, due appaiate a tre punti e una ferma a zero. Solo il Veneto è certo del passaggio ai quarti avendo sconfitto sia la Sicilia che l’Emilia Romagna.Nel Girone A le Marche trovano il primo successo contro la Toscana, mentre il Lazio allunga la sua striscia positiva con la Campania. Nel Girone B il Veneto affonda l’Emilia Romagna nella ripresa dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio. Ancora un ko per l’Umbria, questa volta per mano della Sicilia. Nel Girone C sfida pirotecnica tra Basilicata e Piemonte Valle d’Aosta: a spuntarla sono i ragazzi di Lupo che al momento vantano il miglior attacco della categoria (15 reti). Scatto d’orgoglio della Calabria contro il Trento, i campioni in carica vincono per 3 a 1. Nel Girone D la Lombardia riesce a portare a casa i tre punti con la Sardegna al termine di un match complicato che si risolve solo nel finale, la Liguria cala invece il poker all’Abruzzo. Nel Girone E dura per pochi minuti l’equilibrio tra Puglia e Bolzano: la squadra di Introvigne illude ribaltando lo svantaggio iniziale, ma la formazione di Mascolo prende il largo dopo aver trovato il pari. Patavino regala una vittoria preziosa al Molise nella gara tiratissima contro il Friuli Venezia Giulia, 6-5 il risultato finale.

FEMMINILE – Un solo verdetto al termine della 2^ giornata nella categoria femminile, dove la Sardegna festeggia con certezza matematica il passaggio ai quarti di finale.Nel Girone A la Campania ottiene un’importante vittoria sul Lazio e si porta da sola a sei punti. Arriva anche la seconda sconfitta consecutiva per la Toscana che la scorsa edizione si spinse fino in finale. Nel Girone B rimane ancora imbattuta l’Emilia Romagna (anche oggi i tre gol portano la firma di Pirani, Fusconi e Falla) sfiora il successo contro le campionesse in carica del Veneto: un gol all’ultimo minuto di Tomasi regala alla formazione di Marani il primo punto. Nell’altra sfida tris della Puglia alla Sicilia che vale l’aggancio sulle avversarie in classifica. Nel Girone C il Piemonte Valle d’Aosta, primo a punteggio pieno, stende la Basilicata con un poker di Biasolo che, grazie alla tripletta di ieri, si porta in testa alla classifica marcatrici. Una doppietta di Leto basta invece alla Calabria per superare il Trento. Nel Girone D un gol di Murru a 1’ 30’’ dal termine regala la qualificazione anticipata alla Sardegna, mentre l’Abruzzo si riscatta del passo falso di ieri con una netta vittoria per 8 a 0 sulla Liguria.

ALLIEVI – Al temine della 2^ giornata nella categoria Allievi arrivano i primi verdetti del campo: accedono ai quarti finale con un turno d’anticipo Veneto, Piemonte Valle d’Aosta e Abruzzo. Per le altre qualificate bisognerà attendere l’esito dell’ultima giornata in programma domani alle 12. Nel Girone A è ancora tutto aperto: Campania e Lazio pareggiano nello scontro diretto e rimangono in vetta appaiate a 4 punti, nell’altra sfida le Marche superano la Toscana rimanendo così ancora pienamente in corsa. Nel Girone B il Veneto batte l’Emilia Romagna e sale a punteggio pieno seguito dalla Sicilia (miglior attacco finora con 16 reti) che domani incrocerà proprio gli emiliani nella sfida decisiva. Nel Girone C e nel Girone D viaggiano a quota sei punti anche Piemonte VdA e Abruzzo. Per il secondo posto in lizza nel C Basilicata e Trento, che si affronteranno domani, mentre nel D tutte ancora possono sperare nel passaggio del turno, solo la Sardegna è in leggero vantaggio con due risultati utili possibili domani contro la Liguria.

GIOVANISSIMI – Nel Girone A Lazio a punteggio pieno dopo la vittoria sulla Campania, gara tiratissima che si mantiene sul pareggio fino al gol di Pinti. Sorride anche la Toscana contro le Marche, scatenato Celato con quattro marcature. Nel Girone B viaggiano a pari punti in testa Veneto e Sicilia che, dopo aver pareggiato ieri nello scontro diretto, portano a casa i tre punti rispettivamente contro Emilia Romagna (che insegue a quota tre in classifica) e Bolzano. Nel Girone C la capolista Piemonte Valle d’Aosta continua a segnare con grande facilità: cinque reti al Bolzano e miglior attacco della categoria con 14 centri totali. Non solo, i ragazzi di Di Bitonto vantano inoltre la miglior difesa con solo tre gol subiti. Nell’altro match exploit del Trento contro la Calabria, risultato che permette alla formazione di Sordo di agganciare al secondo posto proprio i calabresi. Nel Girone D l’Abruzzo vince anche contro la Liguria ma non senza difficoltà, mentre la Sardegna raggiunge la Lombardia al secondo posto battendola nello scontro diretto.

 

IL PROGRAMMA

CALENDARIO

Prima Fase (gironi)

22/04 – 1ª giornata

23/04 – 2ª giornata

24/04 – 3ª giornata (diretta streaming: ore 15 Puglia-Veneto (Fem); ore 18 Abruzzo-Lombardia (Jun)

Per le dirette CLICCA QUI

25/4 giornata di riposo – visita ad Assisi
 

Seconda Fase

26/04 – quarti *due gare in diretta streaming

27/04 – semifinali *due gare in diretta streaming

28/04 – finali *tutte in diretta streaming

Orari: 9.00 giovanissimi; ore 12.00 allievi; ore 15.00 femminile; ore 18.00 juniores

Segui il torneo su torneodelleregioni.lnd.it

Per foto, clip e dirette streaming vai sulla fanpage LND facebook.com/LegaDilettanti