LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
17/05/2018
FINALE COPPA SECONDA CATEGORIA: LA DOPPIETTA DI NONAJ PREMIA L'AUDACE

Audace – Avio 2-0

 

RETI: 9’ pt e 42’ pt rig. Nonaj Kr. (A)

AUDACE: Nonaj Kl., Scaramazza (25’ st Fraizingher), Lazzeri (47’ st Alberghina), Franco (26’ st Ferrari), Maramaldo, Rinaldo, Martinelli R. (43’ st Volpato N.), Orlandi F., Orlandi L. (21’ st Battisti), Nonaj Kr., Zanoni. All. Potenza

AVIO: Modena, Meneghelli, Martinelli M., Fracchetti (1’ st Morghen), Fugatti, Ferone (40’ st Brighenti), Zocca, Magagnotti (33’ st Caden), Bertoletti, Brusco, Giuliani (37’ st Pasetto). All. Martino

ARBITRO: Pangrazzi di Trento (Plotegher e Nisi di Trento)

 

TRENTO – Riesce anche all’Audace l'accoppiata Campionato-Coppa: la formazione di Caldonazzo, già sicura del titolo nel girone B di Seconda Categoria, ha sconfitto 2-0 l'Avio nella finale del Briamasco grazie alle due reti realizzate nella prima frazione da un superlativo Kristian Nonaj. Onore comunque pure agli ospiti che hanno disputato una buona gara.

Le due squadre sono subito propositive e tentano di ribattere colpo su colpo. L’avvio premia comunque l’Audace che ci prova subito con il tiro di Zanoni e al 9’ sblocca il risultato con Kristian Nonaj che aggancia bene in area e fulmina Modena. L’Avio risponde con Giuliani che appoggia per Brusco che conclude a lato. Il match è godibile e aperto, i biancoazzurri insistono e al 19’ Scaramazza si invola sulla sinistra e crossa per Riccardo Martinelli che si vedere respingere la conclusione dalla retroguardia. Lo stesso numero sette va ancora vicino al gol alla mezz’ora dopo uno splendido assolo di Nonaj, poi al 42’ episodio importante con il rigore decretato dal sig. Pangrazzi: dal dischetto si presenta proprio Nonaj che non sbaglia e fa doppietta.

I ragazzi di Martino non mollano e dopo l’intervallo si fanno vedere in avanti con una certa pericolosità. Il sinistro di Bertoletti esce di poco, mentre sul fronte opposto Nonaj innesca Martinelli che scambia con Franco: tiro e palla fuori. Al 21’ grandissima chance per l’Avio per riaprire l’incontro: Meneghelli calcia a botta sicura ma Klement Nonaj si immola, la sfera arriva a Magagnotti che non centra però lo specchio.  Due minuti più tardi è Zocca che per poco non inquadra lo specchio. Il gol aviense non arriva e nel finale l’Audace gestisce, sfiorando il tris con Alberghina che manda alto.

Nel dopo gara si sono svolte le premiazioni con il Presidente Ettore Pellizzari, il vice Presidente Rosà e il Consigliere Responsabile SGS Giorgio Barbacovi.


FOTO GALLERY
audace formazione avio formazione terna arbitrale finale coppa