LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
07/06/2018
FINALE PROVINCIALE GIOVANISSIMI – TERZO TORNEO TARSILLO VISENTINI: PER LA LENO POKER E BEL GIOCO


MEZZOCORONA – LENO 1-4


RETI: 14’ pt Maraner (L), 26’ pt Mokhtari (L), 1’ st Koleci (L), 30’ st Rossi (L), 36’ st Kaswalder M. (M)

MEZZOCORONA: Gallo (32’ st Bellucci), Cano Ruiz Joe., Dal Rì (1’ st Divitantonio), Giovannini, Banciu, Pedron, Boulgak (28’ st Gregori), Kaswalder D., Kaswalder M., Calogero, Dallago (25’ st Luchi). All. Cerbaro

LENO: Vela (30’ st Perottoni), Bruza, Galvagni, Mokhtari (30’ st 13), Rossi, Sannicolò, Emma (28’ st Lleshi), Brunori N., Maraner (29’ st Frances Silva), Koleci (17’ st Turri), Jemili (12’ st Mandelli). All. Brunori C.

ARBITRO: Cotti di Trento (Plotegher e Nisi di Trento)

.

MATTARELLO – Fantastica prestazione della Leno che sospinta incessantemente dai numerosi tifosi al seguito ha sconfitto 4-1 il Mezzocorona.

Avvio subito positivo per la compagine della presidentessa Carla Giovannon: buon ritmo e atteggiamento propositivo. Al 4’ un retropassaggio azzardato favorisce Maraner che calcia con il sinistro verso Gallo che blocca, mentre più tardi Koleci sugli sviluppi di un corner sale più in alto di tutti e schiaccia di testa, costringendo al salvataggio quasi sulla linea. È il preludio al vantaggio: Mokhtari sfonda sulla destra e serve a centro area Maraner che al secondo tentativo infila Gallo con un rasoterra. Il numero nove è nuovamente protagonista al 20’ quando spara di potenza dal limite, con la sfera che termina di poco sopra la traversa. Prosegue il buon momento dei roveretani e al 26’ Mokhtari se ne va ancora sul lato destro dell’area e in diagonale sigla il raddoppio. I ragazzi di mister Brunori si fanno apprezzare per le ottime trame di gioco e sfiorano anche il tris con Maraner che si vede respingere il tiro ravvicinato da Gallo.

Il secondo tempo inizia come si era concluso: la Leno attacca e segna in meno di un minuto con un tiro preciso di Koleci che non dà scampo al portiere. Gli arancioneri, oggi in maglia blu, non rallentano e Mokhtari prova il pallonetto, ma Gallo para. Al quarto d’ora torna a farsi vedere in avanti il Mezzocorona con il colpo di testa alto di Pedron. Poco dopo bell’assolo di Divitantonio che conclude da fuori scheggiando il montante. Crescono i gialloverdi e Damiano Kaswalder lancia Boulgak che da posizione defilata impegna Vela. Dall’altra parte del campo chance per Maraner, chiuso dal portiere, poi punizione di Mokhtari, con palla a lato. Il poker lo calo il capitano Lorenzo Rossi che raccoglie la sfera dopo un uscita di Gallo e dalla distanza lo scavalca con una traiettoria perfetta. Nel finale Galvagni coglie il palo, ma nel recupero il Mezzocorona realizza la rete della bandiera con la punizione angolata di Mattia Kaswalder.


Prima della grande festa arancionera il Presidente Ettore Pellizzari e il Consigliere Responsabile per il Settore Giovanile hanno premiato le formazioni assieme a Lucia e Cinzia Visentini, rispettivamente moglie e figlia dello storico dirigente Tarsillo Visentini, alla cui memoria è intitolato il torneo.

FOTO GALLERY
mezzocorona finale giovanissimi prov leno finale giovanissimi prov premiazione finale giovanissimi prov finale giovanissimi prov tifo leno finale giovanissimi prov mezzo premiaz finale giovanissimi prov festa leno