LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
02/06/2019
AMICI CALCIO BORGO IN TRIONFO: CAMPIONI REGIONALI

BORGO – Gli Amici Calcio riescono a sconfiggere il tabù finale e al termine di una gara molto tirata superano di tre reti il Tonic Romania: un risultato maturato nei supplementari, visto che nei novanta minuti regolari le due squadre si erano affrontate a viso aperto, ma senza trovare la via del gol. Un divario probabilmente troppo ampio perché il Tonic ha per lunghi tratti condotto la gara, sfiorando più volte il vantaggio, ma mancando sempre l’ultimo tocco. Dopo una fase di studio i rumeni cominciano a farsi vedere in area valsuganotta: al 21’ Leu pennella un perfetto cross dalla trequarti sinistra per Mache, che stoppa bene il pallone, ma perde il tempo per concludere, permettendo alla difesa di allontanare la palla. Cento secondi più tardi ancora Mache ci prova dall’altezza del dischetto: Spagolla devia in corner. I padroni di casa si vedono al 36’ con un tiro di Sartori, uscito di un metro, mentre poco dopo Obersosler sbaglia la mira di poco, spedendo sopra la traversa di centimetri. In chiusura di tempo è provvidenziale Cristinoiu, che anticipa in area piccola Dell’Agnolo. Dopo l’intervallo le squadre rientrano visibilmente provate sul terreno di gioco: il primo caldo della stagione, infatti, riduce il ritmo nella ripresa: Mache spara alto di poco, mentre al 16’ Olaru perde la sfera, rischiando di regalare il vantaggio agli avversari, ma il portiere rumeno riesce ad anticipare Dell’Agnolo. Sul cambio di fronte Romagna salva il risultato anticipando Mache in area piccola, imbeccato da Stanut, mentre proprio all’ultimo respiro 45’ il Tonic crea l’occasione più pericolosa: Stanut guadagna il fondo sulla corsia di destra e serve in area Gherghe, che da ottima posizione calcia a lato. Nei supplementari gli Amici Calcio dilagano: Olaru compie un miracolo sulla punizione di Vinante, ma nulla può sul colpo di testa di Romagna, che corregge in fondo al sacco il successivo corner. Il Tonic non riesce a reagire ed incassa le reti di Gonzo, perfetto diagonale da sinistra, e Dell’Agnolo, botta sotto la traversa, che regalano il titolo regionale al Borgo.

Al termine della gara il responsabile Marco Rinaldi, coadiuvato da Francesco Masocco e Vito Zambonin, ha premiato la terna arbitrale e le due squadre, complimentandosi per la bella prestazione di tutti.

BORGO – TONIC ROMANIA 3-0 d.t.s.

RETI: 3’ pts Romagna, 13’ pts Gonzo, 5’ sts Dell’Agnolo

BORGO: Spagolla, Sartori, Murara, Licciardello, Nervo (13’ sts Paradisi), Romagna (1’ sts Franceschini), Vinante, Bombasaro, Dell’Agnolo, Oberosler (24’ st Tomio), Gonzo (10’ sts Tomaselli). All. Sbetta

TONIC ROMANIA: Olaru, Popescu, Cristinoiu, Bocancia, Gherghe, Ionica (19’ st Tosea), Lihet, Mache, Stanut, Julea (1’ st Stoica, 13’ pts Iancu), Leu. All. Smaranda

ARBITRO: Marcaccio di Trento (Bontadi – Baldessari di Trento)