LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
16/12/2019
ANCHE NEL FUTSAL TRIONFANO GLI AQUILOTTI

TRENTO – Il Trento conquista la coppa Italia regionale, superando in rimonta il Mosaico al termine di una sfida che s’è accesa soltanto nei minuti finali della ripresa, dopo il pari aquilotto.

Prima frazione di gioco che comincia con ritmi blandi: il Mosaico la sblocca dopo 4’ con un’azione prolungata in area avversaria, conclusa dal tocco vincente di Basso. Il Mosaico raddoppia al 7’ con un’azione personale di Bajdar, che evita Vivian e deposita in fondo al sacco. Il Trento con lo scorrere dei minuti prova a rendersi pericoloso dalle parti del portiere altoatesino, ma con poca fortuna. Gli altoatesini, invece, sembrano in pieno controllo della gara, lasciando pochi spazi agli aquilotti.

La musica cambia dopo l’intervallo: i ragazzi di mister Sordo puntano con maggior frequenza la porta avversaria ed accorciano le distanze con Wegher sugli sviluppi di un calcio piazzato. Cento secondi più tardi Iancu firma il pari, facendo scatenare la tifoseria gialloblù. Il Mosaico è in difficoltà e gli aquilotti allungano con Gennara e Wegher, approfittando del portiere di movimento avversario. Gli ultimi minuti sono incandescenti: la squadra di mister Gentilini accorcia con Basso, ma non riesce a trovare il pari.

Al termine dell’incontro il presidente Ettore Pellizzari, il responsabile del c5 Marco Rinaldi ed il presidente dell’Aia regionale Giorgio Daprà hanno premiato gli arbitri e le due formazioni.


MOSAICO – TRENTO 3-4

RETI: 4’21’’ Basso (1-0), 7’31’’ Bajdar (2-0), 24’15’’ Wegher (1-2), 26’30’’ Iancu (2-2), 37’06’’ Gennara (2-3), 37’24’’ Wegher (2-4), 37’52’’ Basso (3-4)

MOSAICO: Haque (Tosoni), Zubba, Folchini, Stellato, Pasini, Patuzzi, Pizzardi, Fill, Veronese, Bajdar, Basso. All. Gentilini

TRENTO: Vivian L. (Degasperi), Ben Maatallah, Gennara, Bommassar, Scaduto, Hanini, Iancu, Furlan, Nuri, Wegher, Vivian M. All. Sordo

ARBITRI: Bushi di Rovereto – Tappeiner di Merano

NOTE: Ammoniti Stellato, Bajdar, Veronese (M), Ben Maatallah, Iancu (T)