LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
20/07/2020
Ciao Alina

Il CPA di Trento si stringe alla Famiglia di Alina Seeber, improvvisamente e prematuramente scomparsa per un atroce aneurisma. Oltre alla Famiglia le condoglianze alla Società Pfalzen Naz per la quale Alina giocava a calcio e al CPA di Bolzano nella cui Rappresentativa aveva giocato.




Di seguito le condoglianze del Presidente della LND Onorevole Cosimo Sibilia riprese dal sito "Gazzetta.it"


Gazzetta dello Sport

Un aneurisma cerebrale è costato la vita a Alina Seeber, 22enne calciatrice del Pfalzen-Natz, squadra di Eccellenza. La Seeber era una grandissima sportiva, fino a tre anni fa si era dedicata anche allo sci, la sua specialità era il gigante e dopo aver chiuso la carriera (era stata anche nelle giovanili azzurre) era diventata anche istruttrice.


VENERDÌ IL MALORE   

La Seeber, originaria di Campo Tures, era un’attaccante promettente e in passato aveva giocato anche nella rappresentativa femminile del CPA di Bolzano. Venerdì il malore fatale. “Abbiamo appreso la triste notizia dai vertici del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano – ha dichiarato il Presidente della LND Cosimo Sibilia – A nome mio e di tutta la Lega Nazionale Dilettanti, desidero esprimere le più sincere condoglianze alla famiglia della ragazza e alla sua comunità sportiva”.