LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
Notizie Flash
09/05/2012
UNA PUNIZIONE CAPOLAVORO di DANIELE DELUCA ALL’ULTIMO SECONDO DELLA FINALE : IL FASSA VINCE LA COPPA
09/05/2012: FINALE di COPPA PROVINCIA di 1^ CATEGORIA
BAONE – FASSA 0 – 1


BAONE: Candioli, Delpero, Cappelletti D., Cappelleti M., Mosca, Dallapè, Zanotti (Tomasi, Andreasi), Zampiccoli, Ciaghi, Luciano (Lutterotti), Santuliana.


FASSA: Cincellli, Bernard, Bosin, Amplaz (Lorenz), Bonani, Defrancesco, Bolgiani, Debertol, Cigolla, Deluca, Nicolodi (Detomas).



Rete: al 47° del 2° tempo Daniele Deluca.

Arbitro: signor Perenzoni Daniele della sezione di Rovereto

Assistenti: signori Angheben Andrea e Ikoumba Martin della sezione di Rovereto

. Espulso a metà del 2° tempo Bosin Davide per fallo di mano con il quale ha interrotto una chiara occasione da rete.

In una gradevole serata di maggio lo stadio Briamasco di Trento ha presentato alle due squadre finaliste della Coppa provincia di 1^ Categoria un tappeto di gioco in ottime condizioni.

La Coppa rappresenta un trofeo davvero ambito dalle società: la prova è costantemente fornita dal folto e caloroso pubblico che assiste ad ogni finale. Anche in questa occasione i sostenitori di Baone e Fassa, oltre ad osservatori neutrali in buon numero, hanno partecipato numerosi e festanti all’evento.
La partita è stata equilibrata e poteva certamente risolversi anche ai tempi supplementari oppure addirittura ai tiri di rigore. Ci ha pensato però Daniele Deluca, bravissimo attaccante del Fassa a risolvere all’ultimo secondo del secondo tempo regolamentare la partita con una punizione capolavoro calciata poco fuori dall’area all’incrocio dei pali sulla destra del portiere Candioli della Baone che nulla ha potuto. Tutto finito, ma è doveroso segnalare che la Baone nel primo tempo ha segnato una leggera superiorità sprecando anche un paio di occasioni da rete. Va altresì evidenziato che all’inizio del secondo tempo il Fassa ha colpito due pali in rapida successione: tiro di Patrizio Cigolla dal limite dell’area e palo sulla destra del portiere, ha ripreso Simone Bolgiani il quale è entrato in area controllando bene il pallone calciandolo nuovamente sullo stesso palo.
Va sottolineato soprattutto il fatto che a metà del secondo tempo la Baone ha avuto la grande occasione di portarsi in vantaggio. Davide Bosin del Fassa ha respinto di mano un tiro della Baone che sarebbe altrimenti finito in rete: espulsione e calcio di rigore indiscutibile assegnato alla Baone. Il bomber Luca Ciaghi questa volta non ha avuto la freddezza di realizzare facendosi parare il tiro dal bravissimo portiere del Fassa Nicolò Cincelli.
Ottima la direzione arbitrale.

Al termine dell’incontro la premiazione sul campo alla presenza del presidente del Comitato Ettore Pellizzari, del vice presidente Renzo Rosà, dei consiglieri Stefano Grassi e Marco Rinaldi e del presidente dell’‘ A.I.A.C. Florio Maran.

Nelle fotografie dall'alto in basso:
LA BAONE
IL FASSA
PREMIAZIONE 1 FASSA
PREMIAZIONE 2 FASSA
PARTE DEI SOSTENITORI DEL FASSA
IL CAPITANO DEL FASSA E LA COPPA IN TRIOFO

IL FASSA FESTEGGIA LA COPPA

Questa sera, giovedì 10 maggio 2012, sempre alle ore 20.00 allo stadio Briamasco di Trento finale: VALSUGANA - VOLANO