LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
Notizie Flash
11/10/2012
LUNEDI' 8 OTTOBRE A TIONE SI E' SVOLTA LA RIUNIONE DELLE SOCIETA' DELLE GIUDICARIE CHE HA CONCLUSO IL CICLO DELLE RIUNIONI DI ZONA.

RIUNIONI DI ZONA DELLE SOCIETA'

L’incontro con le Società svoltosi a Tione nella serata di lunedì 8 ottobre 2012 ha concluso il ciclo delle riunioni di zona.

La riunione della Consulta provinciale di giovedì 27 settembre 2012 che ha preceduto le suddette riunioni, aveva consentito di focalizzare le tematiche che sono poi state affrontate durante le riunioni di Cavalese, Denno, Isera, Trento, Levico Terme per finire appunto con quella di Tione. Per il Calcio a 5 si era svolta il 17/09/2012.una specifica riunione presso il “Centro sportivo Trilacum”. I Presidenti e i Dirigenti delle Società che sono intervenuti hanno evidenziato alcuni aspetti che il Consiglio Direttivo dovrà tenere in considerazione per il futuro: date d’inizio dei campionati, attenzione al numero di squadre iscritte per categoria da ognuna delle Società rispetto al numero di calciatori che le medesime tesserano; richiesta dei cinque cambi di calciatori durante le partite dei campionati di 1^ e di 2^ categoria; richiesta di rivedere la politica dell’ “obbligo dei giovani in campo” in Eccellenza e in Promozione; richiesta di attenzione e di difesa degli interessi delle Società sportive con riferimento ad eventuali iniziative legislative finalizzate alla revisione della legge sullo sport  n. 21 del 1990; problematiche connesse alle visite mediche prenotate presso il CUP dell’APSS;  ecc..

Per quanto riguarda il giudizio delle Società in merito alla linea di politica sportiva portata avanti in questi ultimi anni dal Consiglio Direttivo, l’adesione da parte delle Società è risultato essere pressoché totale.

Complessivamente hanno partecipato 115 Società.

 

 

TIONE, 8 ottobre 2012

Con la riunione svoltasi a Tione lpresso la sala riunioni del Centro Studi "Judicaria" si è concluso il ciclo degli incontri di zona a suo tempo deliberati e programmati dal Consiglio Direttivo.

Anche a Tione vi è stata un'ottima partecipazione di Presidenti e di Dirigenti delle Società delle Giudicarie, della Rendena e del Bleggio.

Per il Consiglio Direttivo erano presenti, oltre al Presidente Pellizzari, il vice Presidente Renzo Rosà, il Consigliere Stefano Grassi, il Consigliere responsabile per il settore giovanile Giorgio Barbacovi, il Consigliere responsabile per il Calcio a 5 Marco Rinaldi e il Segretario Roberto Bertelli. Ha partecipato il Dirigente benemerito della FIGC-LND Franco Gioacchino Viola.

Il Presidente Pellizzari ha illustrato il percorso che porterà all'Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche istituzionali del CPA di Trento con la disponibilità e l'impegno da parte di tutti i Componenti del Consiglio Direttivo uscente a riproporsi per essere eventualmente riconfermati dal voto dei Presidenti delle Società affiliate. Ha poi evidenziato l'unità d'intenti che ha caratterizzato l'azione del Consiglio Direttivo con l'azione importante e preziosa svolta dal Consigliere Stefano Grassi, espressione delle Società della zona  Giudicarie, della Rendena, del Bleggio e dell'Alto Garda.

Il Dirigente Benemerito Franco Gioacchino Viola ha ripercorso le tappe e indicato le procedure che dal 1992 hanno segnato l'iter delle riunioni di zona  per le Società in occasione delle Assemblee elettive del Comitato.

Successivamente è intervenuto il Consigliere di zona avvocato Stefano Grassi che ha dato la sua disponibilità a continuare nell'impegno a favore delle Società assunto quasi quattro anni orsono.

Il Consigliere Giorgio Barbacovi è intervenuto per evidenziare l'amicizia nei confronti di Stefano Grassi e l'importante ruolo svolto da quest'ultimo nel lavoro di squadra portato avanti dal Consiglio Direttivo negli ultimi quattro anni.

Sono successivamente Presidenti e Dirigenti delle Società i quali hanno espresso in maniera quasi unanime il loro consenso alla politica sportiva portata avanti dal Consiglio Direttivo del CPA di Trento.

Si ringrazia il Presidente Carlo Antolini del Tione per la fattiva collaborazione finalizzata all'organizzazione della suddetta riunione.

Alla conclusione del ciclo di riunioni (Cavalese, Denno, Isera, Trento, Levico Terme e Tione) il Consiglio Direttivo ringrazia tutti i Presidenti e i Dirigenti che hanno partecipato.

 

LEVICO TERME, 5 ottobre 2012

Nella serata di venerdì 8 ottobre 2012 si è svolta a Levico Terme, presso la sede dell'USD LEVICO TERME, la riunione delle Società della Valsugana e Val di Cembra. Buona la partecipazione dei Presidenti e Dirigenti di Società.

Per il Consiglio Direttivo erano presenti, oltre al Presidente, il vice Presidente vicario Paolo Guaraldo, il vice Presidente Renzo Rosà i Consiglieri Giorgio Barbacovi e Stefano Grassi, il Consigliere responsabile del calcio a 5 Marco Rinaldi e il Segretario Roberto Bertelli.

E' intervenuto il dirigente benemerito della LND Franco Gioacchino Viola il quale ha esposto le modalità con le quali storicamente si svolgono le riunioni di zona in preparazione dell'Assembela elettiva del Comitato.

Il Presidente Ettore Pellizzari ha illustrato il percorso che porterà allAssemblea ordinaria elettiva del Comitato Provinciale Autonomo di Trento nel mese di novembre, in data che verrà fissata dal Consiglio Direttivo e quindi comunicata alle Società.

A chiarimento di alcune tematiche evidenziate dalle Società hanno esposto un loro intervento i Consiglieri Guaraldo, Barbacovi e Grassi.

I dirigenti presenti hanno chiesto chiarimenti e fatto alcune proposte che il Consiglio Direttivo terrà in considerazione.

Si ringrazia l'USD Levico Terme per aver dato ospitalità alla riunione. Si ringraziano tutte le Società intervenute.

 

TRENTO, 4 ottobre 2012

Nella serata di giovedì 4  ottobre 2012 si è svolta a Trento, presso la sede del CPA di Trento della FIGC-LND, la riunione delle Società calcistiche di Trento e della Val d'Adige. Buona la pratecipazione di Presidenti e Dirigenti delle Società.

Il Presidente Ettore Pellizzari ha illustrato ai presenti le tappe del percorso che porterà le Società all'Assemblea ordinaria elettiva prevista per il prossimo mese di novembre in data che verrà fissata dal Consiglio Direttivo programmato per martedi 9 ottobre p.v..

Per il Consiglio Direttivo erano presenti, oltre al Presidente ,il vice Presidente vicario Paolo Guaraldo, il vice Presidente Renzo Rosa', il Consigliere responsabile del Settore Giovanile Giorgio Barbacovi il Consigliere  Stefano Grassi, il Consigliere responsabile per il Calcio a 5 Marco Rinaldi e il segretario Roberto Bertelli.

Oltre al Presidente Pellizzari hanno esposto un loro intervento il Dirigente benemerito della L.N.D. Franco Gioacchino Viola e il Consigliere di zona, responsabile per il settore giovanile, dottor Giorgio Barbacovi.

I presenti hanno esposto la loro adesione alla linea politica del Consiglio Direttivo del CPA di Trento e il loro appoggio per una riconferma del Consiglio medesimo.

Sono state evidenziate problematiche inerenti la conduzione, la manutenzione e i costi degli impianti sportivi (campi da calcio) in gestione ad ASIS.

Si è approfondito il delicato tema relativo al comportamento di alcune Società che intervengono su ragazzi e famiglie facendo tesseramenti in numero debordante rispetto a ciò che sarebbe ragionevole e congruo.

Si ringraziano tutte le Società intervenute.

Le Società che non hanno potuto partecipare alla riunione della loro zona hanno l'opportunità di partecipare alle riunioni di altre zone che si devono ancora svolgere.

 

ISERA, 3 ottobre 2012

Nella serata di mercoledì 3  ottobre 2012 si è svolta a Isera, presso la sede della Cantina Sociale, la riunione delle Società calcistiche della Val Lagarina e dell'Alto Garda. Buona la pratecipazione dei Presidenti delle Società.

Il Presidente Ettore Pellizzari ha illustrato ai presenti le tappe del percorso che porterà le Società all'Assemblea ordinaria elettiva prevista per il prossimo mese di novembre in data che verrà fissata dal Consiglio Direttivo programmato per martedi 9 ottobre p.v..

Per il Consiglio Direttivo erano presenti, oltre al Presidente , il vice Presidente Renzo Rosa', il Consigliere responsabile del Settore Giovanile Giorgio Barbacovi il Consigliere  Stefano Grassi, il Consigliere responsabile per il Calcio Femminile Ida Micheletti, il Consigliere responsabile per il Calcio a 5 Marco Rinaldi e il segretario Roberto Bertelli.

Oltre al Presidente Pellizzari sono intevenuti il Dirigente benemerito della L.N.D. Franco Gioacchino Viola, il vice Presidente Rosà e il Consigliere Micheletti.

I Presidenti Angeli (Dro), Zandonai (Rovereto), Raffaelli (Volano) e Betta (Castelsangiorgio) hanno mosso alcuni rilievi e avanzato proposte in merito all'organizzazione dei Campionati giovanili e dilettantistici.

Si ringrazia Presidente dell' U.S. Isera Alberto Sordo, i suoi Vice Presidenti e Collaboratori per l'organizzazione logistica e la conseguente ospitalità offerta per la riunione presso la Cantina Sociale di Isera. Si ringraziano tutte le Società intervenute.

Le Società che non hanno potuto partecipare alla riunione della loro zona hanno l'opportunità di partecipare alle riunioni di altre zone che si devono ancora svolgere.

 

DENNO, 2 ottobre 2012

 Nella serata di martedì 2  ottobre 2012 si è svolta a Isera, presso la sede della Cassa Rurale Bassa Anaunia, la riunione delle Società calcistiche delle Valli di Non e di Sole e di alcune della Piana Rotaliana. Buona la pratecipazione dei Presidenti delle Società.

Il Presidente Ettore Pellizzari ha illustrato ai presenti le tappe del percorso che porterà le Società all'Assemblea ordinaria elettiva prevista per il prossimo mese di novembre in data che verrà fissata dal Consiglio Direttivo e quindi comunicata alle Società.

Per il Consiglio Direttivo erano presenti, oltre al Presidente , il vice Presidente Renzo Rosa', il Consigliere di zona Silvano Webber, il Consigliere responsabile del Settore Giovanile Giorgio Barbacovi il Consigliere  Stefano Grassi, il Consigliere responsabile per il Calcio a 5 Marco Rinaldi e il Segretario Roberto Bertelli.

Oltre al Presidente Pellizzari hanno esposto un loro intervento il Dirigente benemerito della L.N.D. Franco Gioacchino Violae il Consigliere di zona Silvano Webber.

I Presidenti e Dirigenti delle Società hanno sostanzialmente condiviso la linea di politica sportiva perseguita dal Consiglio Direttivo del Comitato provinciale autonomo di Trento della F.I.G.C.- L.N.D..

Si ringrazia il Direttore della Cassa Rurale Bassa Anaunia e Responsabile del settore giovanile dell'US Bassa Anaunia Bruno Tommasini pe la collaborazione e per l'ospitalità offerta alla riunione. Si ringraziano tutte le Società intervenute.

Le Società che non hanno potuto partecipare alla riunione della loro zona hanno l'opportunità di partecipare alle riunioni di altre zone che si devono ancora svolgere.

 

CAVALESE 1 ottobre 2012

 Nella serata di lunedì 1 ottobre 2012 si è svolta a Cavalese, presso la sede dell'AS FIEMME, la riunione delle Società calcistiche delle Valli di Non e di Sole e di alcune della Piana Rotaliana. Ottima la pratecipazione dei Presidenti delle Società.

Il Presidente Ettore Pellizzari ha illustrato ai presenti le tappe del percorso che porterà le Società all'Assemblea ordinaria elettiva prevista per il prossimo mese di novembre in data che verrà fissata dal Consiglio Direttivo e quindi comunicata alle Società.

Per il Consiglio Direttivo erano presenti, oltre al Presidente , il vice Presidente vicario Paolo Guaraldo,  il vice Presidente Renzo Rosa', il Consigliere di zona Silvano Webber, il Consigliere responsabile del Settore Giovanile Giorgio Barbacovi, il Consigliere responsabile per il Calcio a 5 Marco Rinaldi e il Segretario Roberto Bertelli.

Oltre al Presidente Pellizzari hanno esposto un loro intervento il Dirigente benemerito della L.N.D. Franco Gioacchino Viola e il vice Presidente vicario Paolo Guaraldo.

I Presidenti e Dirigenti delle Società hanno sostanzialmente condiviso la linea di politica sportiva perseguita dal Consiglio Direttivo del Comitato provinciale autonomo di Trento della F.I.G.C.- L.N.D..

Si ringrazia l'AS FIEMME per aver dato ospitalità alla riunione e per la collaborazione. Si ringraziano tutte le Società intervenute.

Le Società che non hanno potuto partecipare alla riunione della loro zona hanno l'opportunità di partecipare alle riunioni di altre zone che si devono ancora svolgere.