LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
10/03/2022
ASSEMBLEA STRAORDINARIA

 

Importante risposta delle società che hanno presenziato con ottimi numeri all’Assemblea Straordinaria del CPA di Trento, convocata principalmente per designare il candidato alla carica di Presidente, il candidato vice Presidente Vicario e il candidato Vice Presidente dell’Area Nord della Lega Nazionale Dilettanti.  

Nominato quale Presidente dell’Assemblea l’avv. Rosa, il Presidente del CPA di Trento Avv. Stefano Grassi ha subito rivolto un pensiero alle persone colpite dal conflitto in Ucraina, ricordando anche come la Figc abbia dato il via libera al tesseramento dei minori ucraini in fuga dalla guerra (https://www.figc.it/it/federazione/news/via-libera-dalla-figc-al-tesseramento-dei-giovani-ucraini-in-fuga-dalla-guerra). Grassi ha quindi proseguito esprimendo la propria gratitudine e riconoscenza verso tutti i dirigenti e i volontari delle squadre per il coraggio, lo spirito di sacrificio e le capacità dimostrate in questo periodo difficile, auspicando per i prossimi mesi e per la successiva stagione un ritorno sempre maggiore alla normalità, evidenziando un dato significativo come il notevole aumento delle squadre dell’attività di base iscritte ai tornei primaverili. Un ringraziamento è stato rivolto anche agli enti pubblici, che svolgono un ruolo vitale di sostegno del mondo dilettantistico, così come confermano ad esempio i contributi per il rinnovamento e l’adeguamento degli impianti sportivi. L’impegno delle istituzioni per favorire le società e l’intero movimento calcistico è stato ribadito dall’Assessore Provinciale allo Sport Failoni e dall’Assessore allo Sport del Comune di Trento Panetta. Sono intervenuti successivamente il Vice Presidente del C.O.N.I. di Trento Massimo Eccel, il Delegato Assembleare Alberto Sordo e il Presidente del CPA Bolzano Klaus Schuster che ha sottolineato i buoni rapporti e la vicinanza di intenti con il Comitato di Trento. Il Consigliere federale nazionale Florio Zanon e l’ex Presidente del CPA Trento nonché ex Vice Presidente Vicario della LND Ettore Pellizzari hanno riepilogato brevemente le vicende relative alla fase recente di operatività della Lega Nazionale Dilettanti, spiegando le indicazioni sulle designazioni dei candidati. In tal senso il Presidente Grassi ha testimoniato come i candidati Abete, Mossino e Ivaldi hanno dimostrato di conoscere bene il calcio dilettantistico, le sue problematiche e le sue esigenze.

L’assemblea ha in seguito designato:

- candidato alla carica di Presidente della LND: Giancarlo Abete

- candidato alla carica di Vice Presidente Vicario della LND: Christian Mossino

- candidato alla carica di Vice Presidente della LND per l’Area Nord: Giulio Ivaldi

Tra le tematiche che saranno sicuramente affrontate dalla Lega Nazionale Dilettanti e dallo stesso CPA Trento vi sarà la Riforma dell’ordinamento sportivo, che potrebbe introdurre variazioni normative fondamentali riguardo al vincolo sportivo e in materia di lavoro sportivo. A livello locale partirà invece dalla prossima stagione la riforma della Prima Categoria, destinata a essere costituita da due gironi da 16 squadre.

Presenti all’assemblea anche il Vice Presidente Vicario Giorgio Barbacovi, il Vice Presidente Marco Rinaldi, i Consiglieri Federico Normanni, Paolo Guaraldo, Renzo Rosà, Roberto Bertelli, Ida Micheletti e la Segretaria Fiorenza Corradini, con graditi ospiti il Presidente dell’AIA regionale ing. Giorgio Daprà, il Consigliere Nazionale dell’AIAC Florio Maran, l’ex Presidente del Comitato Osvaldo Carbonari e l’ex Consigliere Silvano Webber.