LINK ALTRI COMITATI E SITI ISTITUZIONALI
 
News
05/06/2022
IL VALLAGARINA TRIONFA NELLA FINALE DEL CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE

Nel triangolare tra le vincenti dei rispettivi gironi del Campionato Juniores Provinciale i biancorossi del Vallagarina vincono entrambe le partite piegando Sopramonte e Civezzano e si laureano campioni. Dopo il 5-0 nel match iniziale, la formazione di mister Rizzi si è imposta per 2-0 anche nella sfida decisiva contro il Civezzano, che aveva sconfitto a sua volta il Sopramonte. Tra i grandi protagonisti i gemelli Matteo ed Elia Baroni, a segno in tutti e due gli incontri ed autori delle due reti che hanno indirizzato la terza determinante gara, ma ottima prova di tutta la squadra.

Complimenti comunque anche alle altre due formazioni per la prestazione nella Finale e per il successo ottenuto nel girone.

.

GARA 1

SOPRAMONTE – VALLAGARINA 0-5

RETI: 8’ pt e 18’ pt Baroni M. (V), 16’ pt Vicentini (V), 21’ pt, 32’ pt Baroni E. (V)

SOPRAMONTE: Baldessari, De Paulis, Cainelli F., Vadala (20’ pt Segata), Zatelli, Franceschini, Ambrosi (38’ pt Menestrina), Rossini, Faccioli (33’ pt Cainelli O.), Agostini, Dalessandro (20’ pt Nardelli N.). All. Chisté

VALLAGARINA: Kettmaier (44’ pt Candioli), Raffaelli, Giordani, Baldessarelli, Zanini (25’ st Fontana), Piffer (28’ pt Giannico), Manica, Zandonati, Baroni M. (24’ pt Tonellotto), Vicentini (28’ pt Mazzucchi), Baroni E. All. Rizzi

ARBITRO: Eccel di Trento (Scomparin e Milanaccio di Trento)

RIGORI: 5-4 per il Vallagarina. Sequenza: Nardelli N. (S) gol, Giordani (V) gol, Franceschini (S) gol, Zandonati (V) gol, Agostini (S) gol, Mazzucchi (V) gol, Rossini (S) gol, Baroni E. (V) gol, Segata (S) fuori , Tonellotto (V) gol

.

MELTA DI GARDOLO –  La gara iniziale vede un Vallagarina travolgente. Dopo in avvio in cui anche il Sopramonte è propositivo, i biancorossi prendono progressivamente in mano la partita. Al 5’ Matteo Baroni si avventa di testa su sponda aerea, il portiere esce e lo contrasta e Francesco Cainelli riesce a salvare provvidenzialmente sulla linea. È il preludio al vantaggio, siglato pochi minuti più tardi dallo stesso centravanti lagarino che risolve in area con un mancino rasoterra. Insiste la formazione di Rizzi, Vicentini impegna dal limite Baldessari che deve respingere, poi, superato il quarto d’ora, bella manovra avviata da una giocata di Zandonati, Matteo Baroni fa una finta e confeziona un assist perfetto per l’inserimento di Vicentini che in diagonale non dà scampo al numero uno avversario. Sulle ali dell’entusiasmo il Vallagarina spinge e due minuti più tardi il traversone basso di Manica dalla destra pesca Matteo Baroni che in scivolata cala il tris. L’assalto lagarino prosegue e la conclusione angolata di Elia Baroni dalla distanza vale il quattro a zero per gli scatenati biancorossi. Il Sopramonte prova a reagire con una punizione dal limite di Agostini sporcata dalla barriere e preda del portiere, poi al 27’ Faccioli da buona posizione spara di potenza sopra la traversa. Match virtualmente chiuso, ma c’è tempo pure per la cinquina firmata Elia Baroni che infila il portiere dopo un triangolo da manuale con Manica.     

.

GARA 2

CIVEZZANO – SOPRAMONTE 2-0

RETI: 8’ pt Stenico (C), 19’ pt Colombini (C)

CIVEZZANO: Dellai, Marchese (37’ pt Van Opberger), Paoli, Colombini, Leonardi, Carnielli, Stenico, Chierchia (30’pt Scarpa), Lorenzi F. (42’ pt Angeli), Stolf (37’ pt Giacomozzi), Ferati (30’ pt Zadra G.). All. Micheli

SOPRAMONTE: Baldessari (37’ pt Nardelli A.), De Paulis (14’ pt Varner), Cainelli F., Migotto, Zatelli (21’ pt Cainelli O.), Franceschini, Ambrosi (30’ pt Vadala), Rossini, Nardelli N., Agostini, Segata (22’ pt Faccioli). All. Chisté

ARBITRO: Milanaccio di Trento (Eccel e Scomparin di Trento)

RIGORI: 4-3 per il Civezzano. Sequenza: Migotto (S) parata, Carnielli (C) gol, Faccioli (S) fuori, Scarpa (C) gol, Agostini (S) gol, Stenico (C) parato, Nardelli N. (S) gol, Leonardi (C) gol, Cainelli O. (S), Angeli (C) gol.

.

Nel secondo match l’equilibrio si spezza dopo otto minuti quando Stenico sbuca sul secondo palo e insacca di testa la punizione calciata dal vertice destro dell’area. Il Sopramonte tenta di reagire, ma il Civezzano è sempre insidioso in avanti con la velocità e i dribbling di Ferati e al 19’ è un’invenzione di Colombini a scuotere la partita, con il numero quattro che esplode un siluro dalla distanza che si infila all’incrocio dei pali. Sul fronte opposto si segnala una conclusione di Agostini murata, poi il piazzato di Migotto scavalca la barriera e sorvola di poco la traversa. L’incontro termina con il successo dei biancoazzurri, chiamati a vincere anche la partita successiva per aggiudicarsi il torneo.

.

GARA 3

CIVEZZANO – VALLAGARINA 0-2

RETI: 32’ pt Baroni M. (V), 48’ pt Baroni E. (V)  

CIVEZZANO: Dellai, Scarpa (36’ pt Marchese), Paoli, Mosaner, Carnielli, Lorenzi R. (25’ pt Colombini), Stenico, Zadra G. (38’ pt Giacomozzi), Lorenzi F., Stolf (30’ pt Van Opberger), Ferati. All. Micheli

VALLAGARINA:: Kettmaier, Raffaelli, Giordani, Baldessarelli (34’ pt Fontana), Zanini, Piffer, Manica, Zandonati, Baroni M., Vicentini (36’ pt Mazzucchi), Baroni E. All. Rizzi

ARBITRO: Scompagnin di Trento (Eccel e Milanaccio di Trento)

.

Ci si gioca tutto nella terza e ultima gara, con il Vallagarina forte della miglior differenza reti e il Civezzano con un unico risultato a disposizione: la vittoria. L’incontro è combattutissimo e si lotta su ogni pallone. Il primo sussulto lo regala Manica che intercetta palla sul lato destro e mette in mezzo dove Vicentini e Baroni non trovano il varco per colpire. Al 13’ bella iniziativa del Civezzano con Federico Lorenzi che converge in grande stile e calcia, ma Kettmaier in due tempi fa sua la sfera. Più tardi Raffaelli è costretto a chiudere sul solito pericoloso Lorenzi che si stava incuneando davanti al portiere, mentre sull’altro lato il numero uno Dellai, con l’aiuto del difensore, sbarra la strada a Vicentini al termine di un’azione insistita dei lagarini. Episodio dubbio al 27’, quando una punizione laterale calciata da Mosaner si insacca ma la bandierina si alza per una posizione di offside davanti al portiere, smorzando la gioia valsuganotta. A meno di un quarto d’ora dal triplice fischio è Matteo Baroni che ipoteca il successo biancorosso: il numero nove approfitta di un errore della difesa e con un tiro potente e preciso non perdona battendo Dellai per il vantaggio. Al Civezzano a questo punto servono due gol: i biancoazzurri tentano di riaccendere le speranze con una punizione da posizione defilata di Ferati respinta dal portiere e poco dopo lo stesso attaccante viene murato in area. Il Vallagarina gestisce e in pieno recupero Elia Baroni con una perla balistica sancisce il trionfo: mira l’angolo alto e lascia partire un tiro perfetto su cui Dellai non può arrivare. È la prodezza che dà il via alla festa biancorossa. Un successo dedicato al compagno Pietro che sta combattendo in seguito ad un incidente.

Il Vice Presidente del CPA Trento Marco Rinaldi, assistito da Ivan Sanibondi e Vito Zambonin, ha quindi ringraziato la terna e ha premiato le squadre, complimentandosi con ragazzi e dirigenti.

FOTO GALLERY
Juniores Vallagarina coppa Capitano Civezzano Juniores Capitano Sopramonte juniores Capitano Vallgarina Juniores Terna Finale Juniores Vallagarina Juniores Civezzano Juniores Sopramonte Juniores